Sindrome di Cushing

Sindrome di Cushing

 

Sindrome di Cushing. Il cortisolo è un ormone prodotto dalle ghiandole surrenaliche o surreni a seguito dello stimolo indotto dall’ormone adrenocorticotropo (ACTH) di origine ipofisaria, la cui produzione, a sua volta, è regolata dall’ormone di rilascio dell’ACTH (CRH) da parte dell’ipotalamo. La fisiologica sintesi di questi ormoni provvede al corretto mantenimento dell’equilibrio metabolico del nostro organismo.

Viceversa l’eccesso di cortisolo circolante altera questo equilibrio ed è responsabile di segni e sintomi clinici caratteristici, spesso diversi tra loro per intensità e velocità di comparsa, ma che insieme concorrono a determinare in generale il quadro clinico della sindrome di Cushing.

Vedi anche la malattia di cushing.